Territori Musicali

Ballo della Cordella (Petralia Sottana)

Nessuna descrizione della foto disponibile.
dal sito: Ufficio Turistico Petralia Sottana

Il ballo della Cordella è rievocazione di antichissime tradizioni contadine, di origine pre-cristiana. Si fondono infatti il ringraziamento per il raccolto e l’augurio di fecondità rivolto alla terra e agli sposi. In antico il ballo doveva essere dedicato alla dea pagana Cerere, protettrice delle messi e dei raccolti, poi sostituita dopo l’avvento del cristianesimo dalla Madonna dell’Alto (venerata nel vicino santuario). Il ballo è preceduto da un corteo nuziale e da uno sposalizio . Le dodici coppie di ballerini, simboleggianti i mesi dell’anno, ballano intorno ad un palo sormontato da spighe di grano reggendo dei nastri di vari colori, che vengono intrecciati a simboleggiare le stagioni. Canti ed invocazioni accompagnano il tutto. La manifestazione, rievocata fin dagli anni trenta, si tiene la terza domenica d’agosto di ogni anno.